Home / BENESSERE / 14 incredibili trucchi per tenere la vostra casa sempre pulita lavorando il minimo

14 incredibili trucchi per tenere la vostra casa sempre pulita lavorando il minimo

Ti piace tenere casa pulita, senza fastidiosi aloni o nauseanti odori? Oggi vi sveleremo proprio 14 fantastici trucchi per donare splendore alla vostra abitazione senza sforzo, utilizzando solo un pizzico di ingegno e qualche prodotto naturale.

Se ad esempio ogni volta iniziate a sbuffare quando si tratta di pulire comuni elettrodomestici, come il tostapane, o perdete un sacco di tempo a sbattere sul balcone il materasso, senza però eliminare tutta la polvere che ha accumulato, beh, provate a seguire questi 14 geniali consigli e non ve ne pentirete.

 

1. Pulire in un attimo il forno a microonde

immagine: Facebook

Bisogna spremere un po’ di sapone per i piatti su una spugna bagnata, strizzarla in modo da ottenere una buona quantità di schiuma e riporla nel forno a microonde. Accendendolo al minimo e lasciando agire per 30 secondi si noterà che, aprendo la porticina, pulire il microonde sarà un gioco da ragazzi.

2. Togliere polvere e sporcizia dai materassi

immagine: Epimg

Per rimuovere polvere, ma anche lo sporco che si è annidato all’interno del vostro materasso basta disporvi sopra del bicarbonato di sodio e lasciare agire per qualche ora. Prendendo l’aspirapolvere, poi, basterà aspirare il bicarbonato et voilà, come nuovo!

 

 

3. Togliere le macchie dal tagliere

immagine: Facebook

Se non sapete proprio come pulire il tagliere, beh, niente di più semplice. Non dovete fare altro che disporvi sopra del sale da cucina e poi strofinare con un limone tagliato a metà. Oltre a donare un fresco olezzo di pulito, il vostro tagliere sarà sgombro da macchie e incrostazioni, uno spettacolo.

4. Rimuovere i residui dal tostapane

E qui entra in gioco l’ingegno! Prendete uno spazzolino da denti e utilizzatelo per togliere tutti gli scarti di cibo e le incrostazioni anche nei più insidiosi meandri del tostapane, vedrete che funzionerà alla perfezione.

5. Togliere macchie dal rubinetto

immagine: Pinterest

Per eliminare quelle orrende macchie di calcare o di sporco incrostato sul rubinetto della cucina basta utilizzare un foglio di carta cera lievemente inumidito con dell’acqua ed il gioco è fatto.

 

 

6. Pulire il ferro da stiro

immagine: fiberosity

Se si vuole togliere quella patina di sporco che tende ad incrostarsi sul ferro da stiro basta avere a disposizione un panno morbido, cospargerlo con del sale da cucina e riporvi la piastra del ferro sopra (ovviamente precedentemente riscaldata). Strofinando un po’, ma senza troppo vigore, vedrete come tutte le macchie se ne andranno via.

7. Lucidare le posate d’argento

immagine: pinimg

Prendete una bacinella e disponete all’interno della stessa un foglio d’alluminio. Poi prendete un cucchiaio di sale grosso e rovesciatelo all’interno della bacinella, versandovi anche dell’acqua bollente, fino a ricoprire le posate. Dopo aver lasciato agire per 20 minuti, noterete che la reazione chimica che si è venuta a creare ha fatto sì che le posate venissero lucidate perfettamente. Missione compiuta!

8. Rimuovere macchie dai capi di abbigliamento

immagine: pinimg

Per togliere piccole o grosse macchie dagli abiti potete provare ad usare del gesso. Strofinatelo sulla macchia e aspettate un po’, noterete che pian piano il gesso sarà in grado di catturare il grasso e, strofinando, col gesso se ne andrà via anche la macchia!

9. Spolverare velocemente le tapparelle

immagine: Pinterest

Se non volete perdere troppo tempo spolverando le tapparelle provate a prendere un vecchio panno per la polvere, o anche un semplice calzino di cotone, e, imbevendolo di aceto, passatelo sulle tapparelle… vedrete che lavoro!

10. Pulire padelle di ferro

immagine: Newsner.com

Se dovete rimuovere incrostazioni dalle vostre padelle di ferro, basta spolverarci sopra del sale. Il sale assorbirà l’olio e le incrostazioni varie e, sciacquando con un po’ d’acqua, otterrete una padella pulita, come nuova.

11. Rimuovere le macchie dai tappeti

immagine: homemakerchic

In una bottiglietta spray formate un liquido composto per un terzo da aceto bianco e per due terzi da acqua poi spruzzate la miscela sulla macchia sopra il tappeto e riponete sopra un panno umido. Ora prendete il ferro da stiro e passatelo sopra il panno per 30 secondi circa, vedrete che risultato!

12. Pulire il lavello

immagine: Reddit

Prendete del bicarbonato di sodio e, facendolo scorrere all’interno del lavello con un po’ d’acqua, strofinate sulle parti incrostate o semplicemente opache con uno spazzolino da denti. Poi prendete delle fette di limone e disponetele sul foro del lavello e aprite il getto d’acqua… ecco che un fresco odore di pulito si diffonderà in tutta la vostra cucina.

13. Pulire le finestre senza aloni

immagine: Reddit

Per non lasciare traccia di aloni sulle finestre basta passarci sopra della carta di giornale… sembra facile a dirsi e infatti è proprio così!

14. Eliminare cattivi odori in diverse stanze

immagine: Flickr/BillHr

Prendete dell’estratto di vaniglia e, versandolo in una ciotola, riponete il tutto in forno per un’ora… et voilà, una fragranza meravigliosa si impadronirà della vostra casa come per incanto!

 

cargando...

Check Also

Gomma da masticare appiccicata? Ecco come rimuoverla

A tutti chi prima chi poi è capitato di imbattersi in quel chewing gum gettato, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *