Home / _ Notizie dall'Italia e dal Mondo / Champs-Elysées bloccati per una manifestazione non autorizzata della polizia: “La città è in mano ai musulmani”

Champs-Elysées bloccati per una manifestazione non autorizzata della polizia: “La città è in mano ai musulmani”

La mobilitazione è stata dichiarata per esprimere il disagio della categoria 10 giorni dopo l’attacco contro un gruppo di agenti a Viry-Chatillon, nella banlieue della capitale

[amazonjs asin=”B01GOI4GDS” locale=”IT” title=”FIFA 17 – PlayStation 4″]

PARIGI – Decine di auto della polizia hanno interrotto la circolazione stanotte sugli Champs-Elysees a Parigi per una manifestazione di protesta non annunciata.

La mobilitazione è stata dichiarata per esprimere il disagio della categoria 10 giorni dopo l’attacco contro un gruppo di agenti a Viry-Chatillon, nella banlieue della capitale.

 

 

 

I poliziotti, in abiti civili, hanno sfilato in auto senza le insegne ufficiali ma appartenenti alla flotta della polizia. Con i lampeggianti in funzione, gli agenti hanno fatto diversi giri attorno all’Arco di Trionfo verso all’una del mattino.

Secondo Le Parisien, la manifestazione è partita dall’ospedale Saint-Louis, dove è ancora ricoverato un poliziotto ustionato in modo molto grave alle mani e al viso dalle molotov lanciate da teppisti contro una pattuglia l’8 ottobre.

 

cargando...

Check Also

“Via da Sharm el-Sheik”: scatta l’allarme attentati. L’allarme dei servizi segreti

L’anti-terrorismo israeliano fa scattare l’allerta e chiede il rientro a Tel Aviv dei suoi cittadini: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *