Home / Notizie dall'Italia e dal Mondo / Trump è ad un passo dalla vittoria. Un gigantesco “vaffanculo” degli americani al “sistema” e la disfatta totale di stampa e sondaggi

Trump è ad un passo dalla vittoria. Un gigantesco “vaffanculo” degli americani al “sistema” e la disfatta totale di stampa e sondaggi

Elezioni in Usa, il tempo reale: quando ancora mancano i risultati di importanti Stati in bilico come la Pennsylvania e il New Hampshire, Donald Trump è a quota 223 grandi elettori, Hillary Clinton a 209. Per conquistare la Casa Bianca ne servono 270. Donald Trump ha vinto nell’importante stato della Florida, secondo l’Associated Press. Intanto Hillary Clinton oltre alla California e i suoi 55 grandi elettori, si aggiudica lo stato di Washington, l’Oregon e le HawaiiTrump vince invece in Idaho, nello Utah, in Wisconsin, in Iowa, in Georgia. Secondo Fox, Trump vince in Wisconsin.

Michigan e Arizona: gli occhi sono tutti puntati su questi Stati.

La conquista del Wisconsin e dell’Iowa, sulla base delle proiezioni dei media Usa, è vissuta dai fan di Donald Trump come lo sprint finale verso la Casa Bianca, nella ballroom dell’Hilton. Ormai gli invitati sono una curva da stadio che esulta e non sta nella pelle sentendo odore di scudetto. “La strada ora è tutta in discesa”, “questa volta ce la facciamo”, gridano alcuni di loro.

IL PUNTO ALLE 5 – Nelle ultime ore si sono delineati anche altri importanti ‘swing state’. Trump si è aggiudicato anche l’Ohio (18 grandi elettori) e il North Carolina (15). Dal canto suo Hillary Clinton ha conquistato la Virginia (13) e il Colorado (9) per un totale, al momento di 131 grandi elettori. Trump, secondo i dati provvisori della Cnn, è in vantaggio su Hillary Clinton in Michigan e Wisconsin, altri due Stati in bilico che però i sondaggi davano con un trend favorevole ai democratici. Anche guardando al voto popolare (ovvero a quello degli elettori e quindi non al conteggio dei grandi elettori), Trump è in vantaggio su Hillary Clinton, secondo una proiezione della Cnn con 46% dei voti scrutinati: Trump conduce con il 48,9%, mentre Clinton si ferma al 47% a livello nazionale.

 

cargando...

Check Also

“Via da Sharm el-Sheik”: scatta l’allarme attentati. L’allarme dei servizi segreti

L’anti-terrorismo israeliano fa scattare l’allerta e chiede il rientro a Tel Aviv dei suoi cittadini: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *